Biscottini di Prato (cantuccini)

Domenica.

cantucci

Le scelte sono limitate quando hai passato un pomeriggio ozioso davanti allo specchio ad esaminarti l’adipe panzosa che straborda fra la cintola del pantalone e quella maglietta che un po’ ti segna il petto e non il pettorale di una volta.
Digiunare fino a Dicembre, unico modo sicuro per riattivare il metabolismo da neo quarantenne capace di assimilare anche la luce del sole tipo fotosintesi, ma che invece di produrre ossigeno genera maniglie di grasso ovunque, perfino sulle caviglie.
Cambiare scarpe e andare a correre. Sempre fino a Dicembre. In salita. Con una muta. Di lana.
Consolarsi con dei biscotti.
E siccome biscotti non ne ho perché sono a dieta e nel giorno del vostro signore i supermercati sono chiusi e la pasticceria lontana, ho preriscaldato il forno.
A casa ho trovato gli ingredienti giusti per i cantuccini, ho cercato la prima ricetta online, che come al solito è quella di giallozafferano, e via di salivazione.
Poi però è successa una cosa. Sono venuti bene. Ed erano belli. E mi è venuta voglia di fotografarli. E poi mi è venuta voglia di regalarli invece di mangiarli. E poi mi è rimasta la foto e penso sia una bella foto. Ti fa venire voglia di biscotti.
Così ho deciso di aprire un blog dove piazzarla, un po’ perché ho passato un bel pomeriggio e mi andava di condividerlo. Un po’ perché se tutti vi ingozzate di biscotti invece di andare a correre in salita vestiti di muta di lana, io divento comunque un po’ più magro.

Cantuccini: 450 calorie per 100gr.
Calorie bruciate scrivendo questo post: 0,00001.